Crea sito

--------------- Foto dell' Alfetta Turbodiesel ----------------

Una breve ma esaustiva carrellata di foto dell' Alfetta Turbo Diesel, ritratta nelle sue varie versioni, esaminando le quali è apprezzabile la sostanziale similitudine esteriore con i modelli alimentati a benzina prodotti all' epoca dalla stessa casa.

Con l' immissione sul mercato automobilistico dell' epoca di tale modello, che successivamente nel corso della sua carriera produttiva ottenne sempre un buon riscontro commerciale, la casa del biscione si adeguò alle nuove tendenze in fatto di tecnica motoristica, equipaggiando tale autovettura con il solido e potente motore turbo diesel prodotto dall' italiana VM, in un primo tempo nella cilindrata 2000, e successivamente nella cilindrata 2400.

Ben presto tale versione, che grazie al propulsore che la equipaggiava, era in grado di sviluppare prestazioni notevoli, dimostrandosi nel contempo parca nei consumi di carburante, si conquistò un' ottima fama fra i cosiddetti "divoratori di Kilometri", come gli agenti di commercio, e più in generale da coloro i quali facevano della loro autovettura un uso intensivo e continuo.

Slide-Show

Cliccate sulle immagini, esse diverranno visibili nella loro dimensione originale...

Alfetta 2000 Turbo Diesel,

anno 1979, diverse  viste

Alfetta 2000 Turbo-diesel,

anno 1982,  diverse viste

Alfetta 2400 turbodiesel,

anno 1983, diverse viste

------------ Foto dell' Alfetta 2000 tipo America -----------

Una breve ma esaustiva carrellata di foto dell' Alfetta 2000 tipo America, esaminando le quali sono apprezzabili le principali differenze esteriori rispetto alle versioni prodotte per il mercato europeo.

Tali differenze consistevano principalmente nell' adozione di cerchioni in lega contraddistinti da un disegno particolare e molto elaborato, nel montaggio dei cosiddetti  paraurti ad assorbimento di energia, molto più voluminosi di quelli adottati sulle altre versioni, e utilizzati allo scopo di rendere l' autovettura rispondente ai particolari standard del mercato americano, nonché nell' adozione delle grosse (e a dire il vero piuttosto pacchiane) molure gommate laterali.

Cambiava anche la foggia ed il posizionamento delle lucciole direzionali laterali, anch' esse adeguate agli standard peculiarità del mercato alla quale tale versione era destinata.

Alfetta    2000    Li    America,

varie versioni, diverse viste