Crea sito

------------------- Foto delle Alfetta blindate -----------------

Ecco una breve ma esaustiva carrellata di foto di alcuni esemplari di Alfetta 2000 blindate, dipinte nel caratteristico colore blù che contraddistingueva le varianti del popolare modello impiegate all' epoca in qualità di auto di rappresentanza dall' estabilishment politico.

Tali versioni speciali, solitamente allestite dalla Carrozzeria Fratelli Marrazzi, esteriormente apparivano del tutto analoghe, o comunque molto simili, ai modelli di normale produzione, ma in realtà esse differivano dagli stessi per l' adozione delle pesanti blindature, degli spessi cristalli multistrato, e dei particolari pneumatici antiproiettile, nochè infine per l' adozione dei dispositivi di sopravvivenza, ossia strutture che consentivano di isolare totalmente gli occupanti delle autovetture da eventuali attacchi provenienti dal mondo esterno.

 ESCAPE='HTML'

Slide-Show

Cliccate sulle immagini, esse diverranno visibili nella loro dimensione originale...

Alfetta 2000 blindate, varie viste

Qui di seguito è invece raccolta una sequenza di immagini relativa alle peculiarità tecniche e funzionali di tale variante del popolare modello prodotto dalla casa del biscione nel corso degli ormai lontani anni 70 e 80.

Alfetta 2000 blindata, particolari

Le immagini utilizzate in questo paragrafo sono state scaricate dal sito ufficiale del "Lampeggiante blù", (Il primo ed unico Club di auto/moto d' epoca dedicato ai mezzi militari di soccorso e di emergenza...), un interessante portale dedicato ai mezzi utilizzati dalle Forze dell' Ordine e non solo, che è raggiungibile direttamente cliccando qui.

-------------- Foto dell' Alfetta Station Wagon -------------

Una breve ma esaustiva carrellata di foto di un esemplare della particolarissima Alfetta 2000 "Station Wagon Autocapital", che mette in evidenza le sue peculiarità stilistiche.

Tale versione, benché promettente sotto molti aspetti, non diede luogo ad alcun seguito di natura produttiva, poichè allestita sulla base di un modello indubbiamente molto riuscito, e ancora valido all' epoca della presentazione di tale variante, ma comunque contraddistinto da una impostazione meccanica e stilistica ormai datata.

Alfetta 2000 Station Wagon, vista laterale

 Alfetta 2000 Station Wagon, vista anteriore

Alfetta 2000 Statio Wagon, vista posteriore

(i fari montati erano quelli della Fiat "Uno")

Alfetta 2000 Station Wagon, foto ufficiale

------------------- Foto dell' Alfetta Spider --------------------

Una breve ma esaustiva carrellata di foto di alcuni prototipi della particolarissima Alfetta Spider, la cui carrozzeria era caratterizzata da un disegno a cuneo, di ispirazione americaneggiante, molto moderno e avveniristico. 

Anche il disegno dei cerchioni era molto simile a quello prerogativa delle Chevrolet Corvette prodotte dalla General Motors americana nello stesso periodo.

Anche tale versione, benchè decisamente ben riuscita e molto promettente, complice la crisi energetica che all' epoca colpì l' economia occidentale, nonchè le conseguenti perplessità relative al suo effettivo lancio sul mercato espresse dalla dirigenza della casa madre, non diede luogo ad alcun tipo di successiva produzione in serie.

Alfetta 1800 spider, varie viste